WOLFGANG LUDES: "The Chanel Paris Years" @ Academy F, Firenze.

Post Produzione Collaborativa e Stampe Inkjet di Grandissimo Formato Montate su Dibond
Quando Wolfgang è arrivato per la prima volta nel nostro laboratorio fotografico ci ha subito colpiti. Dopo anni passati a lavorare con e per fotografi professionisti provenienti da tutto il mondo ormai abbiamo sviluppato una sorta di sesto senso.
All'inizio il suo inglese perfetto ma pronunciato con accento tedesco e il suo modo di esprimere con chiarezza ciò che voleva ci hanno fatto intendere (senza bisogno di presentazioni) che avevamo a che fare con un veterano del mondo della fotografia.
Wolfgang infatti è un fotografo di origini tedesche che ha lavorato per committenze importantissime come Chanel sia in Europa che in America dove ha vissuto fino a qualche anno fa.
La sua incredibile carriera ci è stata subito messa davanti agli occhi quando abbiamo visionato i files che poi sarebbero diventate le stampe fine art di grandissimo formato esposte.  La mostra antologica "The Chanel Years" è stata inaugurata in occasione di Pitti Uomo 2020 (e visitabile fino a Giugno) e essendo ospitata nei magnifici locali dell'Academy F si trova in uno dei luoghi più di tendenza della città. Inoltre l'evento è stato fortemente voluto da Gianluca Sasso: direttore dell'Academy F grandissimo estimatore del lavoro di Wolfgang.
Wolfgang dopo il suo lungo soggiorno newyorkese decise nei primi anni 2000 di lasciare la grande New York per tornare a vivere in Europa e dedicarsi totalmente alla sua grandissima passione: l'architettura.
Insieme alla famiglia si stabilisce poi a Firenze dove vive e opera tuttora portando avanti progetti di interior design e di nautica di lusso.
Wolfgang si è rivolto a noi alla ricerca di un'azienda specializzata in stampa fotografica fine art che fornisse anche un solido servizio PANNELLIZZAZIONE FOTO e che sapesse gestire la LOGISTICA e SPEDIZIONI CON CASSE SU MISURA.
Queste richieste specifiche nascono dal grandissimo formato delle 30 stampe fine art andate in mostra in occasione della sua retrospettiva antologica.
La produzione ma soprattutto la movimentazione e la gestione di trenta opere 150x240 Cm richiede uno spazio adeguato e un'organizzazione capace di seguire i desideri dell'autore step by step.
Le trenta stampe fine art inkjet di grandissimo formato che ci sono state commissionate rappresentano gli scatti più iconici e riassumono la carriera di Woflgang. Essendo delle vere e proprie pietre miliari sia della sua storia personale che della fotografia di moda l'autore non ha voluto lasciare niente al caso.
Per questo motivo ha curato insieme a noi sia tutta la parte di post produzione, correzione colore e STAMPA COLLABORATIVA. Non si è limitato a questo ma ci ha anche affiancati nel trovare la migliore soluzione espositiva e la modalità di installazione più elegante per le sue STAMPE FOTOGRAFICHE INKJET FINE ART.

Il nostro laboratorio oltre a occuparsi della stampa fine art e del montaggio foto su pannello ha anche svolto un'importante ruolo di consulenza. Questo lavoro cooperativo con l'artista ha coperto sia gli aspetti di post produzione collaborativa che quelli dell'installazione delle opere finite.
Il primo passo di questo lungo lavoro produttivo è stato quello di trovare i file più adatti alla realizzazione delle diciannove stampe giclée fine art per questa importante retrospettiva fotografica.
Bisogna premettere che trattandosi di scatti di fotografia di moda realizzati per importantissimi brand nell'arco di quasi venti anni è stato possibile utilizzare ben pochi negativi o diapositive originali. Questo perchè “ai tempi” della fashion photography analogica le pellicole contenti gli scatti selezionati venivano fisicamente spediti agli editori che spesso se li tenevano.
Nonstante queste limitazioni tecniche Wolfgang ha scavato nei materiali disponibili spesso proponendoci due o tre versioni della stessa immagine.
Il nostro lavoro è stato quello di selezionare quella che per risoluzione e per struttura si prestava meglio all'elaborazione e alla stampa.
Fortunatamente l'autore aveva con se non solo alcune pellicole ma anche una selezione di C-Print vintage che una volta digitalizzate grazie ai nostri SCANNER PROFESSIONALI hanno trovato nuova vita diventando gigantografie fine art.
La parte dedicata alla scansione professionale delle stampe e alle pellicole di Wolfgang è stata particolarmente emozionante poiché abbiamo avuto fra le mani pezzi dal grandissimo valore sia storico che artistico.
Una volta terminata la fase di editing ci siamo concentrati sull'ottimizzazione delle singole immagini in base all'output di stampa. E' infatti importantissimo lavorare sulle immaginie finalizzarle avendo ben in mente con quale tipo di tecnologia di stampa le si andranno a stampare e su che tipo di carta.
Viste le grandissime dimensioni delle opere di Ludes abbiamo scelto una carta fine art che garantisse un'ottima resa cromatica pur essendo dotata di robustezza e resistenza in fase di montaggio e installazione.
L'autore in precedenza aveva già provveduto in parte a settare il mood per tutta la mostra, insieme quindi abbiamo regolato le cromie e i contrasti dei singoli soggetti per ottenere in stampa il massimo impatto.
Dopo una iniziale fase di post produzione collaborativa abbiamo realizzato i primi provini che sono stati utilissimi per proseguire con le correzioni necessarie a realizzare le stampe fine art di grandissimo formato che hanno stupito durante l'edizione 2020 di Pitti Uomo a Firenze.
Operativamente una delle sfide più grandi è stata quella di realizzare stampe fine art inkjet di grandissimo formato partendo da immagini che presentavano risoluzioni estremamente varie.
Tuttavia grazie a un flusso di lavoro ad hoc che prevedeva non solo l'interpolazione ma anche l'aggiunta di disturbi come grana o stocastici siamo riusciti nell'impresa.
Infatti molto spesso ci si fissa sulla risoluzione ma in stampa quello conta alla fine è la struttura dell'immagine e la sua carica emozionale.
La fase di stampa è stata estremamente delicata considerati i grandissimi formati e è stato necessario sorvegliare visivamente l'uscita di ogni singolo pezzo.
Trattandosi spesso di soggetti estremamente inchiostrati inoltre si è resa necessaria un'attenta gestione dei profili di stampa per garantire alle immagini profondità ma anche dettaglio.
Le 30 stampe fine art così realizzate sono state alloggiate all'interno di una CASSA PER IL TRASPORTO REALIZZATA SU MISURA per garantire l'arrivo sulla sede di installazione di tutte le opere.
Quando ci siamo recati al vernissage la sorpresa è stata veramente grande. Le opere di Ludes rese “monolitiche” dal formato, installate all'interno di alcuni magnifici saloni a volta, dominavano una folla composta di addetti ai lavoro del settore moda provenienti da tutto il mondo in occasione di Pitti Uomo.
Per noi è stato una grande soddisfazione vedere Woflgang Ludes circondato dagli scatti più iconici della sua lunga carriera.
Lavorare insieme agli autori per rendere realtà le loro visioni è la nostra missione. Anche in questo caso siamo partiti da “semplici” files e negativi colore e insieme al loro creatore li abbiamo trasformati in opere fotografiche di grandissimo formato che stanno venendo apprezzate da centinaia di persone.
featured post
Please input post ID.