STAMPA BIANCO E NERO AI SALI DI ARGENTO
con
INGRANDITORE DIGITALE LAMBDA
-
LA CAMERA OSCURA 2.0

LA STAMPA FINE ART BIANCO E NERO OGGI.

Oggigiorno sono disponibili fotocamere digitali che vantano risoluzioni fino a qualche anno fa inimmaginabili e smartphone di sensori foto e video che possono tranquillamente rivaleggiare con le reflex digitali delle generazioni passate.
Gran parte di questi dispositivi sono progettati per avere il massimo di: risoluzione, range dinamico e gamma cromatica. Fondamentalmente le macchine fotografiche (tranne alcune eccezioni come le belle Monocrome di casa Leica) sono fondamentalmente pensate per la fotografia a colori.

Nonostante gran parte dei prodotti commerciali siano pensati per il colore da anni sono stati sviluppati flussi di lavoro per la creazione di immagini bianco e nero che danno ottimi risultati. Tutto questo unito al grandissimo ritorno alla fotografia analogica non ha mai fatto morire la creazione di immagini monocromatiche.
Tuttavia la realizzazione di stampe fine art bianco e nero a partire da immagini digitali è stata per anni una delle spine nel fianco dei produttori di plotter inkjet fine art. La stampa inkjet può "perdonare" piccole tendenze e dominanti nelle stampe a colori ma i suoi limiti diventano evidenti nel bianco e nero.
Questo vale in particolar modo nel passato perchè i plotter di ultimissima generazione hanno sempre più "cartucce" dedicate alla stampa monocromatica.

Il nostro laboratorio digitale è dotato ormai da quasi trenta anni di un INGRANDITORE DIGITALE LAMBDA DURST che ci permette di stampare fotograficamente sia su CARTE ILFORD BIANCO E NERO a sviluppo manuale sia su CARTE  CROMOGENICHE FUJI E KODAK sviluppate mediante processo automatico.
Chiaramente siamo dotati degli ultimi plotter INKJET FINE ART CANON e EPSON ma tuttavia per il bianco e nero UNO DEI SERVIZI PIU' RICHIESTI RIMANE LA STAMPA FINE ART BIANCO E NERO CON INGRANDITORE DIGITALE.
Il motivo di questa grande richiesta è che QUESTA STAMPA FINE ART BIANCO E NERO UNISCE LE CARATTERISTICHE UNICHE DELLE FINE ART PRINT DA CAMERA OSCURA CON LA LIBERTA' E LA PRECISIONE DELL'ELABORAZIONE DIGITALE DELL'IMMAGINE.

Con il nostro ingranditore digitale possiamo stampare su carta fotografica qualsiasi tipo di immagine digitale. Non importa che si parta da un'immagine "nativa digitale" o da un negativo. Il risultato saranno STAMPE BIANCO E NERO SU CARTA BARITATA O SATINATA SIVLUPPATE MANUALMENTE INDISTINGUIBILI DA QUELLE REALIZZATE IN CAMERA OSCURA.

SCATTARE PER IL BIANCO E NERO: ANALOGICO O DIGITALE?

Quando si parla di stampa bianco e nero ai sali di argento viene spontaneo chiedersi se sia MEGLIO SCATTARE IN DIGITALE O IN ANALOGICO? La risposta è semplice!
Per quanto riguarda il digitale quello che conta sono la qualità dell'ottica, della fotocamera e in particolar modo della conversione in bianco e nero.
Invece QUANDO SI PARLA DI FOTOGRAFIA ANALOGICA UN'OTTIMA SCANSIONE E' FONDAMENTALE per non fare decadere la qualità di una pellicola magari sviluppata con massimo della cura e esposta con una fotocamera di altissimo livello.
SCANSIONE A TAMBURO
Per questo motivo il nostro laboratorio fotografico professionale situato a Firenze ma anche presente nel capoluogo lombardo con un CENTERCHROME MILANO SHOWROOM fornisce un SERVIZIO DI SVILUPPO PROFESSIONALE PELLICOLE.
A questo servizio offriamo anche il meglio per quanto riguarda SCANSIONI PROFESSIONALI A TAMBURO e IMACON.
Sopra è possibile vedere la comparazione fra l'immagine ottenuta digitalizzando lo stesso negativo sia col nostro SCANNER A TAMBURO IGC che con un IMACON. Questo per far capire che anche al top delle scansioni professionali esistono delle differenze importanti.
Offriamo anche un SERVIZIO DI CONSULENZA per trovare le soluzioni più convenienti modellate sulle esigenze del singolo autore.

Per il nostro laboratorio un'ottima stampa fine art è solo l'inizio del lungo percorso che porta all'opera finita. Il nostro obbiettivo è quello di non limitarci a realizzare stampe fotografiche professionali ma grazie alla CORNICERIA ARTIGIANALE e al REPARTO MONTAGGIO FOTO SU PANNELLO riusciamo a soddisfare anche le richieste più particolari.
Nei nostri 600 Mq di laboratorio fotografico professionale gestiamo internamente tutte le finiture per CONSEGNARE L'OPERA FINITA DOTATA DI: CORNICE, PASSEPARTOUT, VETRI MUSEALI SENZA PASSAGGI ESTERNI.

PERCHE' STAMPARE BIANCO E NERO AI SALI DI ARGENTO OGGI.

Autori come il maestro Aurelio Amendola si affidano al nostro laboratorio fotografico professionale per realizzare STAMPE BIANCO E NERO AI SALI DI ARGENTO DI GRANDE FORMATO. Come è possibile vedere da questo breve video siamo partiti ad un negativo vintage per arrivare a delle stampe di medio formato. Il limite massimo di stampa, dovuto al fatto che la carta poi viene sviluppata manualmente in camera oscura, è di 100x180 Cm .
Ovviamente non è necessario partire da una pellicola, anzi abbiamo realizzato ottime stampe fine art ai sali di argento anche da immagini realizzate con smartphone. Questa può sembrare un'eresia ai puristi della fotografia ma è un ottimo modo per mettere in evidenza come qualsiasi tipo di immagine digitale, grazie a questa tecnologia, possa diventare una silver gelatin print.

Quando si parla di fine art bianco e nero ai sali di argento con ingranditore digitale LA CARATTERISTICA CHE PIU' IMPRESSIONA E' CHE E' INDISTINGUIBILE DA UNA STAMPA REALIZZATA IN CAMERA OSCURA. Questo perchè l'unica differenza che intercorre è costituita dal metodo di foto impressione. In camera oscura abbiamo un negativo che viene proiettato sulla carta invece nel nostro caso è l'ingranditore digitale Lambda DRUST che proietta l'immagine contenuta del file sul medium foto sensibile. 
Dopo questa fase i due processi sono identici per quanto riguarda: lo sviluppo, il fissaggio, il lavaggio e l'asciugatura delle stampe.
Nelle stampe fotografiche ai sali di argento il differenziale di rifrazione delle zone più dense rispetto a quelle con mendo densità è nullo. Questo perchè "tutta l'immagine è sotto l'emulsione" al contrario delle stampe inkjet dove le zone con più pigmento riflettono diversamente la luce rispetto a quelle scariche.
LA STAMPA BIANCO E NERO AI SALI DI ARGENTO PERMETTE DI REALIZZARE PASSAGGI TONALI ESTREMAMENTE MORBIDI ANCHE IN PRESENZA DI ALTE LUCI VICINE AL BIANCO CARTA.
Inoltre GRAZIE ALLE CARATTERISTICHE FISICHE DEI SALI DI ARGENTO SI POSSONO OTTENERE NERI ESTREMAMENTE PROFONDI E PIACEVOLI.

COME STAMPARE CON NOI?

Grazie alla pervasività del web e ai SERVIZI ESCLUSIVI che offriamo il nostro laboratorio lavora sempre di più con autori e amatori sparsi su tutto il territorio nazionale.
Conoscere dal vivo e ospitare i clienti all'interno del laboratorio di Firenze o nel nostro Showroom di Milano è sempre un grandissimo piacere. 
Lavorare in presenza inoltre ci consente di eseguire interessanti sessioni di STAMPA COLLABORATIVA utilizzando workstation dotate di schermi calibrati.

Invece PER CHI VOLESSE FRUIRE DEI NOSTRI SERVIZI A DISTANZA E' POSSIBILE INVIARCI I LE IMMAGINI TRAMITE WETRANSFER E RICEVERE A CASA EVENTUALI PROVINI DI STAMPA
In questo caso FORNIAMO UN SERVIZIO DI CONSULENZA A DISTANZA TRAMITE VIDEOCHIAMATA o CHAT
Per quanto riguarda I SUPPORTI ANALOGICI CI POSSONO ESSERE INVIATI NEL LABORATORIO DI FIRENZE O LASCIATI NELLO SHOWROOM DI MILANO.

Siamo orgogliosi di dire che ormai tantissimi fotografi e amatori si affidano alla nostra esperienza. In genere dopo una prima chiaccherata al telefono si capiscono subito le necessità e i bisogni specifici del singolo.
La fase conoscitiva è fondamentale in quanto ci consente di realizzare stampe fine art e finiture in linea coi desideri e l'estetica di chi ce le ha commissionate.
Terminata la fase di lavorazione si passa al recapito degli ordini. Questo avviene all'interno del nostro reparto SPEDIZIONI E LOGISTICA che si occupa della realizzazione di imballaggi e casse a alta durabilità. 
La nostra amministrazione segue tutte le procedure burocratiche e fornisce il numero di tracciamento fornitoci dai nostri corrieri di fiducia. 

Ribadiamo che per noi è sempre un piacere conoscere nuovi autori e amatori appassionati di fotografia.
Per qualsiasi domanda o curiosità ci potete chiamare in laboratorio, scrivere in chat o venirci a trovare.