Perchè Cyrus Mahboubian sceglie il nostro bianco e nero con ingranditore digitale?

Tag

Potrebbero interessarti

Federico Quintana: “Sergei” - Stampe Bianco e Nero ai Sali di Argento da Scansioni a Tamburo @ ARTEPAZIOTEMPO GALLERY, VENEZIA.
Aurelio Amendola: “Canova tra innocenza e peccato” - Stampe Bianco e Nero con Ingranditore Digitale da scansione a tamburo @ MART, Rovereto.
Pablo Amati: Stampa Bianco e Nero ai Sali di Argento con Ingranditore Digitale da Scansione a Tamburo
AURELIO AMENDOLA – “Michelangelo alla Cripta di San Sepolcro” @ Cripta di San Sepolcro, Milano.
Stanley Kubrick Fotografo – Visioni e Finzioni 1945-1950
Perchè Cyrus Mahboubian sceglie il nostro bianco e nero con ingranditore digitale?

CYRUS MAHBOUBIAN: “Nomad” @The Edit – Dubai

Il nostro incontro con Cyrus Mahboubian è avvenuto grazie alla sua residenza presso Villa Lena. Questa importantissima fondazione toscana  è punto di riferimento per l'arte contemporanea grazie a un'incessante impegno nell'offrire residenze di artista a una vastissima serie di autori. Basta visitare la SEZIONE DEDICATA ALLE RESIDENZE DEL SITO DI VILLA LENA  per rendersi conto del calibro degli ospiti e del respiro internazionale di questa iniziativa. 
Negli anni abbiamo avuto il piacere di prestare i nostri servizi a questi artisti stabilendo un rapporto di fiducia e cooperazione poiché il nostro laboratorio fotografico professionale con sede vicino a Firenze, grazie alla sua dimensione artigianale riesce a creare soluzioni ad hoc ideali anche per il complesso mondo dell'arte contemporanea. Lavorare con artisti e fotografi internazionale per noi è una sfida ma anche una grande possibilità di migliorarci in quanto ci fa confrontare con richieste e benchmark che escono dai confini dell'Italia. 

Ormai inviare opere negli Stati Uniti come nel Medio Oriente per noi è diventata una prassi ma ogni volta che le opere da noi prodotte raggiungono località "esotiche" l'emozione e la soddisfazione rimangono le stesse delle prime volte. 
Il lavoro che abbiamo svolto per Cyrus è stato abbastanza particolare, non tanto per il tipo di stampa fine art da lui richiesto ma per le modalità con cui abbiamo portato a termine l'incarico che l'artista Anglo Iraniano ci ha fiduciosamente delegato. 

Si è trattato di un lavoro svolto completamente sulla fiducia in quanto l'artista non è mai venuto in laboratorio poichè già in viaggio verso la meta dell'allestimento della sua personale "Nomad" presso la galleria The Edit a Dubai. Grazie alla nostra presenza sul web e al rapporto di fiducia che negli anni abbiamo stabilito con Villa Lena Cyrus ha scelto il nostro laboratorio a scatola chiusa per realizzare alcune Silver Gelatin Print in bianco e nero su carta Fotografica Ilford ai Sali di Argento per completare le ultime opere destinate alla sua personale sopra citata. 

Stampe Fine Art Bianco e Nero ai Sali di Argento su Ilford Baryta
Avendo pochissimo tempo Cyrus ci ha inviato i files da stampare col nostro INGRANDITORE DIGITALE LAMBDA DURST SU CARTA FOTOGRAFICA BIANCO E NERO AI SALI DI ARGENTO ILFORD e da quel momento abbiamo realizzato le stampe in totale autonomia attenendoci alle indicazioni dell'autore. Trattandosi di stampe fine art in bianco e nero a sviluppo chimico le variabili erano tante anche perchè si partiva da delle immagini da lavorare per l'output di stampa. 
Non potendo avere l'autore in laboratorio abbiamo dovuto ricorrere a un approccio totalmente diverso da quello che implementiamo durante le nostre canoniche sessioni di STAMPA COLLABORATIVA FINE ART.
L'assenza dell'artista e il fatto che non si fosse mai rivolto prima al nostro laboratorio fotografico professionale ci ha investiti di una grossissima responsabilità. 
L'ultima cosa che volevamo era inviare a Dubai delle stampe che non fossero all'altezza delle altre opere o che ancora peggio deviassero dalla visione di chi le aveva create. 

Come si capisce molto bene dal video Cyrus è un artista legato profondamente alla fotografia analogica. Questa scelta deriva dalla volontà di andare in contro tendenza rispetto alla velocità e all'approccio consumistico legati alla fotografia digitale.
I medium fotografici da lui scelti sono tutti analogici e vanno dalla polaroid alla pellicola piana 4x5. Infatti non è un caso che Cyrus si sia rivolto al nostro laboratorio poiché l'ingranditore lambda dust è l'unico che unisce la flessibilità e le possibilità creative della stampa fine art digitale al sapore analogico e alla qualità della stampa fotografica a colori e in bianco e nero in camera oscura.

Trovandoci nell'impossibilità di avere con noi l'autore o di fargli vedere delle prove di stampa dopo una consultazione telefonica abbiamo deciso di comune accordo di lasciare campo libero alla nostra sensibilità di stampatori.
Per trovare il giusto mood per le stampe fine art in bianco e nero di Cyrus prima di tutto abbiamo guardato i suoi lavori precedenti e letto alcune sue interviste. Una volta che ci siamo fatti un'idea della sua estetica abbiamo avviato la sessione di stampa vera e propria.
I files che ci erano arrivati erano già ottimi ma attraverso alcune correzioni siamo riusciti a ottimizzarli per la stampa e infine siamo riusciti a portare le stampe finali a un'aspetto che almeno per noi era più che soddisfacente.
Ultimato il processo di stampa sviluppo e asciugatura abbiamo confezionate le stampe fine art che sono state immediatamente spedite con corriere dedicato alla volta di Dubai. Anche questo passaggio è stato estremamente delicato poiché GESTIRE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI DI OPERE D'ARTE è un compito apparentemente banale ma che nasconde numerose insidie che richiedono esperienza e conoscenze per poter essere prevenute o affrontate con successo.   

Quando Cyrus ci ha inviato una mail di complimenti e abbiamo visto la mostra allestita siamo stati estremamente felici poiché questa sinergia nata e portata avanti a distanza è stata la dimostrazione che nel mondo della stampa fotografica fine art lo strumento più importante è la sensibilità e la voglia di capire il percorso artistico e le opere di chi si affida ogni giorno con fiducia alla nostra professionalità.

L.D.S.