STAMPA GICLÉE BIANCO E NERO
DALLE

MOBILE PHOTOS
DI 
WOLFGANG LUDES
PER
"FIRENZE TI AMO"


Realizzare le opere di un determinato autore ci porta a trascorrere molto tempo insieme e questo inevitabilmente è una grande occasione di crescita sia personale che tecnica. Nei nostri quasi quaranta anni di attività questo accade quotidianamente. Infatti una delle cose che amiamo di più del nostro lavoro è lo stabilire relazioni di fiducia durature
Possiamo dire che questo sta succedendo con Wolfgang Ludes, storico fotografo delle campagne di Chanel che oggi vive e lavora a Firenze e con il quale abbiamo avuto già il piacere di produrre un'altra sua importante mostra fotografica personale "THE CHANEL PARIS YEARS"  presentata a Febbraio fra gli eventi di Pitti Uomo 2020.
Nessuno si sarebbe immaginato quello che sarebbe successo da li a poche settimane dopo con l'arrivo del Covid-19 e il conseguente lockdown!

La mostra di cui parliamo in questo articolo è la prima uscita dal nostro laboratorio finita la quarantena che ci ha tenuti fermi per quasi un mese e mezzo. 
Dobbiamo ammettere che è stata una grande emozione ripartire subito con una mostra appena tornati operativi. "Firenze ti Amo" è una serie fotografica strettamente legata al difficile periodo che ci stiamo lasciando alle spalle.
L'autore infatti ha approfittato delle strade rese deserte dalla quarantena per realizzare numerosi scatti dei luoghi più iconici del capoluogo toscano col fine di produrre una serie di stampe inkjet fine art da mettere in vendita per supportare gli sforzi della Misericordia di Firenze.

Quando parliamo di fotografia professionale e soprattutto di STAMPA FINE ART pochi le vedono collegate alla mobile photography. Tuttavia come abbiamo affrontato in diversi ARTICOLI DEDICATI ALLA MOBILE PHOTOGRAPHY ormai è possibile scattare foto di altissima qualità con le fotocamere dei nostri cellulari.
Wolfgang Ludes è un autore che ha scattato col più disparato genere di apparecchi fotografici: dal banco ottico al 35mm. Si tratta di un fotografo professionista che ha ritratto alcune fra le modelle più famose del mondo e che vanta una formazione tecnica estremamente solida e rigorosa.
Allora come è possibile che abbia scattato un'intera mostra col suo iPhone?

La risposta a questa domanda apparentemente provocatoria è estremamente semplice. Wolfgang per come lo conosciamo è un autore estremamente eclettico e anti conformista e in più sempre in cerca di nuovi stimoli. Inoltre le restrizioni dovute alla pandemia non gli permettevano di utilizzare cavalletto e reflex professionale.
Tuttavia pur con queste "limitazioni" è riuscito a sviluppare un interessante corpus di immagini che ha provveduto a mettere in vendita sul suo sito al fine benefico di raccogliere fondi per la Misericordia di Firenze, da sempre attiva nell'aiutare chi ha bisogno.

L'iniziativa è piaciuta così tanto che Wolfgang è stato invitato dal prestigioso "Portrait Hotel Firenze" a allestire nei loro locali una vera e propria mostra fotografica con gli scatti di questo suo recentissimo progetto fotografico.
Il nostro laboratorio fotografico è stato subito contattato per realizzare le STAMPE FINE ART rifinite con: CORNICI ARTIGIANALI, PANNELLIZZAZIONE ACID FREE, PASSEPARTOUT MUSEALI e VETRI.
Nonostante fossimo rientrati da pochissimi giorni dalla lunga quarantena che ci ha tenuti lontani dal nostro amato laboratorio ci siamo subito attivati per dare la possibilità a Wolfgang di trasformare i suoi scatti in opere d'arte all'altezza del bellissimo contesto espositivo della mostra.

Il Portrait Hotel Firenze infatti fa parte di alcune fra le strutture di hotellerie più esclusive di Firenze. L'hotel si trova a pochi metri dal Ponte Vecchio e ha una vista diretta sul fiume Arno che rendono la vista dalle sue camere indimenticabile.
Negli anni abbiamo avuto il piacere di lavorare molto spesso alla realizzazione di mostre fotografiche ospitate al suo interno e quello dei suoi "fratelli" del gruppo Lungarno Collection.
Questi hotel infatti danno grandissima importanza non solo al servizio e alle location ma anche al design degli interni che sono delle vere e proprie gallerie d'arte che ospitano autori sempre nuovi.
Come prima cosa ci siamo messi a lavoro sull'ottimizzazione delle fotografie che l'autore aveva scattato con suo smartphone. Trattandosi di immagini provenienti da smartphone, spesso scattate con poca luce abbiamo dovuto effettuare regolazioni estremamente delicate e precise per ottenere il massimo in fase di stampa.
Gran parte degli smartphone avanzati oggi possono scattare in formato .DNG, cosa estremamente utile poiché ci permette di avere un interessante range dinamico e anche di poter bypassare e settare manualmente sia lo sharpening che la riduzione del rumore.
Purtroppo le immagini di Wolf erano state scattare in .Jpeg ma questo non ci ha impedito di sfruttare al meglio il loro potenziale estetico e evocativo.

Le fotografie una volta ottimizzate grazie a un flusso di lavoro dedicato alla mobile photography che abbiamo sviluppato in questi tre anni sono state poi post prodotte secondo le indicazioni dell'autore durante alcune sessioni di stampa collaborativa.
Sempre insieme a Wolf abbiamo individuato il tipo di carta cotone fine art che meglio potesse restituire il mood di questa serie fotografica ricca di neri profondi e contrasti drammatici.
Per questo motivo abbiamo optato, dopo alcuni test, per stampare il tutto con la nostra Canon su carta cotone fine art satinata. La scelta di questo supporto fine art ci ha dato la possibilità di avere immagini contrastate ma tuttavia ricche di dettagli soprattutto nelle ombre. 

Ci piace molto trovare insieme agli autori soluzioni alternative per le loro fotografie. Ad esempio con Wolf abbiamo scelto per le foto della mostra "Firenze ti amo" una carta satinata mentre per LA TIRATURA IN VENDITA SUL SUO SITO la scelta è ricaduta sulla pregiata carta cotone Hahnemuehle Museum.
Ogni serie fotografica infatti ha bisogno di un supporto adeguato. Spesso ci chiedono quali siano le "carte migliori" ma a questa domanda non esiste risposta.
Che si decida di realizzare stampe fine art inkjet oppure cromogeniche lambda le cose fondamentali sono due: la cura e l'amore di chi le stampa.


Il nostro laboratorio fotografico professionale attivo ormai da quasi quaranta anni nel tempo ha cominciato a occuparsi in maniera sempre più forte anche di tutto quello ruota intorno alla stampa e che permette ai nostri committenti di ottenere opere finite.
Dall'ottimizzazione delle immagini, passando per la stampa fino alla realizzazioni di cornici artigianali e spedizioni internazionali tutte le lavorazioni vengono svolte internamente. Questo ci permette come nel caso di questa mostra di garantire un altissimo livello sia di personalizzazione.

Amiamo dire che "un'ottima stampa è solo l'inizio che porta all'opera finita" e questa filosofia si applica praticamente a tutto quello che facciamo. Per noi la fine art print sia essa giclée, cromogenica Lambda oppure bianco e nero ai sali di argento è il cuore dell'opera ma tuttavia ha bisogno di finiture artigianali.
Il nostro approccio sartoriale alle finiture ci consente di trasformare le fotografie in oggetti d'arte belli e duraturi nel tempo.

Questo vale in maniera particolare per questa ultima mostra fotografica che abbiamo stampato e incorniciato per Woflgang. Siamo infatti partiti da una serie di fotografie scattate con smartphone di ultima generazione e nel giro di pochi giorni abbiamo consegnato dieci stampe fine art certificate su carta satinata rifinite con cornici artigianali, passepartout e vetri protettivi.
E' sempre una grande emozione quando vediamo le fotografie diventare opere d'arte installate in contesti così prestigiosi.

Ormai siamo "ripartiti" da diversi mesi ma il ricordo di questa mostra che ha inaugurato la ripartenza del nostro laboratorio rimane ancora estremamente vivido.
Ora che possiamo nuovamente circolare e incontrarci vi invitiamo come sempre a venirci a trovare nel nostro laboratorio fotografico principale di Calenzano (a pochi chilometri da Firenze) e nel nostro CENTER CHROME FINE ART SHOWROOM MILANO.


Ti potrebbe interessare anche: