Lightbox

Stampe Fine Art Retroilluminate con tecnologia LED

Brillantezza e dettaglio

I Lightbox danno la possibilità di realizzare stampe fine art retro illuminate anche di grandissime dimensioni di qualità eccelsa. Grazie alla tecnologia LED possiamo avere opere vivide e contrastate che risplendono di luce propria.
Inoltre le stampe fine art eseguite dal nostro laboratorio con la tecnica a getto di inchiostro o con quella della fotoimpressione a ingranditore digitale LAMBDA mantengono una gamma dinamica e dettagli inarrivabili dalle altre tecnologie.
  • i nostri lightbox
  • dal Neon al Led

I Nostri Lightbox

Grazie all'esperienza decennale nel campo dei retroilluminati (sia fine art che commerciali) il nostro laboratorio ha raggiunto un livello avanzato di progettazione e realizzazione.
I lightbox fine art sono dei pezzi unici in quanto nella loro produzione è presenteuna forte componente artigianale.
Alla complessità della stampa fine art si aggiunge quella del disegno e della costruzione degli chassis che poi alloggeranno i pannelli diffusori e l'annesso apparato di illuminazione a luce LED.
Quando parliamo di pannelli retro illuminati fine art bisogna partire da stampe su supporti opalini che noi eseguiamo o col getto di inchiostro o ancora meglio su carta Duratrans fotoimpressa dal nostro ingranditore digitale Lambda.
Ma siamo solo all'inizio del flusso produttivo in quanto la stampa andrà montata su un pannello di plexiglass appositamente lavorato per diffondere la luce dei led controllati da un impianto elettrico regolato elettronicamente.
Il tutto poi è contenuto in uno chassis di legno o metallo che nasconde i cablaggi e tieni saldi i pannelli retroilluminati. Il tutto può avere i formati più svariati: si parte da piccoli lightbox realizzati completamente in plexiglass 30x30 fino a arrivare alla realizzazione di opere bifacciali 120x180cm.
Essendo strutture complesse dotate di apparati elettrici è fondamentale garantirne la stabilità e la sicurezza. 
Scuderie del Quirinale: "I cieli di italia" di Massimo Sestini
Tutto questo viene seguito e certificato da personale qualificato capace di realizzare opere conformi a standard di sicurezza europei e internazionali.
Una volta ultimato il montaggio dei lightbox è importantissimo garantirne l'integrità durante il trasporto a destinazione e la loro successiva durata post installazione.
Trattandosi di strutture create ad hoc sulle specifiche della committenza siamo in grado di selezionare volta volta personalmente la componentistica. Per questo motivo evitiamo di ricorrere a strutture già pronte prodotte da terze parti poiché vogliamo avere il controllo totale su quello che esce dal nostro laboratorio fotografico professionale.
Per quanto riguarda l'integrità durante il trasporto ce ne occupiamo realizzando casse museali personalizzate e affidando il disbrigo delle pratiche doganali e amministrative al nostro ufficio amministrativo.
La produzione di una installazione o di un'opera non può definirsi un successo finchè essa non è correttamente installata nella sua sede di esposizione.
New York University's Gallery Abu Dhabi: "The Architecture of Exhile" di Luca Capuano
Come è possibile vedere nelle Gallery il nostro laboratorio ha avuto il piacere di produrre moltissime mostre composte da lightbox fine art interamente realizzati all'interno della nostra azienda. Fra gli eventi più prestigiosi ricordiamo con orgoglio: “Orizzonti Italiani” di Massimo Sestini presso le Scuderie del Quirinale, “The architecture of Exhile” di Luca Capuano presso la New York University Gallery di Abu Dhabi e per finire il grande allestimento di "Immaginiamo il Futuro. Da sempre" in occasione del sessantesimo anniversario della nascita della General Electric.
Tutto questo è stato possibile grazie a un laboratorio di 600 Mq all'interno delle quali il saper fare artigiano è integrato con le tecnologie più avanzate dedicate alla stampa fine art fotografica.
Stazione Leopolda Firenze: "Immaginiamo il Futuro. Da sempre" per General Electric Oil & Gas

Dal Neon al Led

La tecnologia LED negli ultimi anni ha fatto passi da gigante tanto da sostituire quasi completamente i vecchi neon nella realizzazione dei lightbox di fascia alta. Nel nostro laboratorio, dove realizziamo fisicamente anche gli chassis e i plexiglass, abbiamo sviluppato lavorazioni ad hoc per ogni tipo di esigenza. Possiamo variare lo spessore degli chassis fino a un minimo di 4cm, questo è reso possibile dall’utilizzo di led che ottimizzano gli ingombri pur mantenendo un’estremo livello di luminosità. Ai nostri Lightbox è possibile aggiungere anche un regolatore di luminosità e/o di hue. Questo permette agli autori o ai curatori di gestire in maniera indipendente la luminosità e la temperatura colore di ogni opera adattandola così all’ambiente di installazione.

Ti potrebbe interessare

IL LABORATORIO RIMARRA’ CHIUSO

PER LA CONSUETA PAUSA ESTIVA

DAL 3 al 27 AGOSTO.

BUONE VACANZE A TUTTI! 🙂