Stampa Lambda a Colori

C-Print con ingranditore digitale Lambda

C-Print: un classico contemporaneo

Grazie all'IINGRANDITORE DIGITALE LAMBDA DURST è possibile realizzare stampe fotografiche tradizionali su una vasta gamma di carte (lucide, opache, metallic e trasparenti) a sviluppo chimico partendo da files digitali. Questa tecnologia di stampa unisce le POSSIBILITA' CREATIVE DEL DIGITALE  con la qualità e le caratteristiche, altrimenti irriproducibili con altri mezzi, della STAMPA TRADIZIONALE con ingranditore su carte fotosensibili cromogeniche o ai sali di argento a sviluppo chimico.
  • STAMPARE CON LA LUCE
  • Lambda vs INKJET
  • CARTE LUCIDE E OPACHE
  • Carte Metallizate
  • carte per lightbox

Stampare con la Luce

Fotografia vuol dire banalmente SCRITTURA DI LUCE. Il nostro Lambda Durst fa esattamente questo sulle CARTE FOTOSENSIBILI. Grazie a un vero e proprio INGRANDITORE DIGITALE: composto da dei laser di tricromia (RGB) l’immagine viene foto impressa sul medium fotosensibile. La carta così impressionata viene poi processata da una SVILUPPATRICE. Il risultato sono stampe anche di grande formato immediatamente asciutte e pronte per il taglio o il montaggio.

I Vantaggi del Lambda

Non è un caso che moltissimi fotografi e autori continuino a realizzare le loro opere con l'INGRANDITORE DIGITALE LAMBDA questo attaccamento è dovuto alle peculiarità di questo particolare tipo di stampa fine art. Infatti le stampe cromogeniche Lambda pur avendo uno spazio colore un po' limitato rispetto a quelle inkjet mantengono CARATTERISTICHE UNICHE.
L’ingranditore digitale del Lambda impressiona la carta fotografica a TONO CONTINUO, questo fa si che non vi sia traccia di alcun tipo di retino. Le quindi hanno SFUMATURE MORBIDE. Il Lambda si apprezza molto quando si hanno nuances e gradienti delicati o in particolari che richiedono sfumature continue come ad esempio le cromature o gli oggetti metallici. Nel caso poi dei DETTAGLI NELLE ALTE LUCI questo particolare tipo di stampa cromogenica riesce a mantenerli in maniera eccellente. Se poi si dovessero avere zone "bruciate" il bianco carta del Lambda (dal punto di vista della superficie della stampa) è indistinguibile rispetto alle altre done più dense. Del resto la stampa fotografica Lambda è da oltre venti anni la preferita di molti grandi artisti che continuano a utilizzarla ancora oggi per le loro opere.

Carte Lucide e Opache

Seguendo la tradizione della STAMPA CROMOGENICA abbiamo messo a disposizione degli autori che si rivolgono al nostro laboratorio quattro fra le MIGLIORE CARTE FOTOGRAFICHE A SVILUPPO CHIMICO presenti sul mercato:

Opaco

Fujicolor Crystal Archive Paper Matte per stampe larghezza massima 125cm
Si tratta di una carta con emulsione agli alogenuri di arampe gento opaca. Grazie alla ricerca di Fujicolor questa carta non solo ha un ottima resa cromatica e di dettaglio nei bianchi ma vanta anche una ottima durata nel tempo.
Kodak Professional Endura Matte per stampe con larghezza massima 125 cm
Questa carta cromo grazie ai brevetti propietari di Kodak vanta un gamut di colori espanso e un ottimo contrasto. Si hanno così stampe vivide e tridimensionali con toni continui vividi e realistici.

Lucido

Fujicolor Crystal Archive Paper Glossy per stampe con larghezza massima 125 cm
Anche in questo caso abbiamo optato per un supporto prodotto da Fujicolor come alternativa alla sua controparte opaca. La tecnologia di emulsione multi layer agli alogenuri di argento garantisce stampe ancora più brillanti con neri profondi grazie al finishing lucido che caratterizza questa carta.
Kodak Professional Endura Glossy per stampe con larghezza massima 125 cm
L’Endura Glossy di Kodak è caratterizzata da una elevata luminosità con una particolare brillantezza/iridescente indicata che la rendono ideale per chi voglia stampe dal contrasto intenso e fotografico.

Stampe oltre i 125 cm di larghezza massima:
È ora possibile stampare in Lightjet formati fino a 180×300 cm su carta sia opaca che lucida.

Carte Metallizate

Per quelli che non hanno dimenticato il defunto CIBACHROME abbiamo inserito nel nostro catalogo delle validissime alternative. La stampa fotografica Lambda infatti permette di utilizzare supporti metallizzati che conferiscono alle stampe una incredibile brillantezza e luminosità soprattutto nei mezzi toni e alte luci. Il finishing lucido unito alla BASE METALLICA  danno alle immagini un inconfondibile EFFETTO BAGNATO. Grazie sempre al solito film metallico posizionato sotto l’emulsione la stampa sembra irradiare luce fino a farla sembrare retro illuminata.
Fujiflex per stampe con larghezza massima 125 cm
La base di poliestere unita a una sottile pellicola metallica rendere questa carta ideale per stampe incise, vivide e con cromie vibranti. I neri grazie al finish high gloss sono profondissimi e bagnati mentre i bianchi spiccano per brillantezza e dettaglio.
Kodak Endura Metallic per stampe con larghezza massima 125cm
Questa carta grazie a un processo di laminatura proprietario dona alle stampe brillantezza, profondità e dettaglio insieme a un’ottima riproduzione anche dei colori più saturi.

Transparent per Lightbox

La Kodak alla fine degli anni 80 brevettò questo tipo di supporto trasparente fotosensibile. Il nome duratrans nasce dall’unione delle parole durabilità e TRASPARENZA. Questo supporto permette di realizzare stampe perfette per essere retroilluminate con dei LIGHTBOX o per essere mese in vetrine e espositori. Per la realizzazione dei nostri lightbox prediligiamo questo tipo di stampa in quanto garantisce COLORI BRILLANTI e neri pieni che nella loro MASSIMA DENSITA' sono capaci di essere totalmente coprenti rispetto alla luce della retro illuminazione.

IL LABORATORIO RIMARRA’ CHIUSO

PER LA CONSUETA PAUSA ESTIVA

DAL 3 al 27 AGOSTO.

BUONE VACANZE A TUTTI! 🙂